Se la tua caldaia non funziona, ecco alcuni piccoli interventi che puoi fare anche da solo, senza dover chiamare il tecnico. Ricorda che se il problema dovesse persistere la prima cosa che devi fare è chiamare la ditta di manutenzione e assistenza caldaie Roma così da avere il meglio del meglio e riportare la situazione alla normalità.

Sfiatare i termosifoni

Se no arriva acqua calda nei termosifoni, forse alla base c’è un problema di pressione bassa. Potrebbero esserci delle bolle di aria nel sistema che puoi eliminare in maniera molto semplice. Quello che devi fare è semplicemente sfiatare i termosifoni. Sarebbe un’operazione da fare a ogni inizio stagione fredde per evitare problemi nel periodo in cui è necessario scaldare la casa. Prendi una ciotolina e inizia a sfiatare i termosifoni da quello più lontano della caldaia. Dovrebbe esserci una valvola in cima ad goni termosifone che si apre in modo molte semplice. Finché non arriva l’acqua, lascia aperta al valvola per far uscire le bolle di aira e il vapore che non permette all’acqua calda di arrivare in ogni calorifero.

Controllare le impostazioni

Un lavoro che puoi far da solo è verificare le che impostazioni della caldaia siano corrette. Se la impostazioni sono variate, magari per colpa delle luce che è andata via, la caldaia non funziona più come prima. Prendi il manuale di istruzioni e verifica che tutto sia in ordine così trovi il problema senza nemmeno dover scomodare il tecnico. A volte capita che le impostazioni cambino o si azzerino, soprattutto dopo che la luce è andata via.

Sostituire le guarnizioni

Se vedi delle perdite di acqua nel locale caldaia, c’è un problema che per fortuna puoi risolvere da solo. ti basterà sostituire le guarnizioni che si sono rovinate per impedire la fuoriuscita di acqua. La ditta di manutenzione e assistenza caldaie Roma è sempre a tua disposizione se il problema non dovesse esser risolto in questa maniera.